Con Medici senza Frontiere per il soccorso in mare

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someone

msf-tagliataLa Fondazione Il Cuore si scioglie onlus ha iniziato a sostenere Medici Senza Frontiere nel corso del 2016, con una donazione di 50.000 euro destinata al soccorso dei migranti che cercano di attraversare il Mediterraneo, nelle cui acque, dall’inizio dell’anno, sono già morte più di 4200 persone.

A questa donazione se ne aggiungerà un’altra per portare la somma totale a 100.000 euro, con cui possono essere portate avanti per circa due mesi le attività di ricerca e soccorso in mare di una nave come la Bourbon Argos.

Oltre al sostegno economico, la Fondazione Il Cuore si scioglie onlus e MSF, con il supporto delle sezioni soci di Unicoop Firenze, organizzano una serie di iniziative territoriali dove verrà raccontato l’operato dell’organizzazione da medici e volontari di MSF.

La foto in alto è di Alex Yallop/Msf