A teatro si ride

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someone

A marzo in calendario ancora tre commedie della rassegna “Il Cuore si scioglie in scena” con compagnie amatoriali formate da dipendenti Unicoop Firenze

A lavoro mi prendono in giro perchè porto il copione a spasso: a mensa, in pausa pranzo, sono sempre lì a studiare”. Per Claudia, che lavora nella sede Coop di Scandicci, ogni momento è buono per provare la parte di una protagonista dello spettacolo “5xUNA”, commedia “quasi femminista” (come l’ha definita lo stesso regista Massimo Stinco) che racconta la storia semiseria di cinque donne e che andrà in scena al Teatro Puccini il prossimo 12 marzo a cura della compagnia Viceversa.

Il 22 marzo invece sarà la volta de I Sesto senza Senso, gruppo interamente composto da dipendenti Unicoop del negozio di Sesto Fiorentino. Dal capo reparto all’addetta al box informazioni, sono in tutto 15 e hanno deciso di mettere in atto una storia comica a cui non mancano tratti surreali, dal titolo “Conoscerebbe Scopo Matrimonio”. Gli attori non vedono l’ora e soprattutto Valentina, che svela: “Sono contenta del mio personaggio (Gisella, proprietaria di un albergo) perchè col tempo l’ho fatto mio e questo gioco di identità è molto divertente”.

Pronti a dare spettacolo anche gli attori di Che Situazione!, alla prova con la preparazione del loro musical anni ’80 “Mrs. Doubtfire” ispirato all’omonimo film di Robin Williams. “Stiamo lavorando tanto ma il momento dell’apertura del sipario ci ripagherà di tutte le fatiche” dice Marco, che di mestiere fa il fabbro e per la compagnia (oltre ad interpretare il padre di famiglia) si occupa delle scenografie. “Anche i vestiti e i costumi hanno richiesto un grande sforzo: molti li abbiamo recuperati da amici e parenti e altri ai mercatini dell’usato”– spiega Simone, panettiere nel negozio di via Forlanini e in questo caso regista e protagonista.

Questi sono gli ultimi tre spettacoli della rassegna dedicata a Il Cuore si scioglie (il ricavato andrà a favore dei progetti della Fondazione).

Scarica qui il calendario con tutto gli spettacoli (PDF 958kb).

Biglietti
Adulti € 10,00 (promozione per l’acquisto di tre spettacoli € 24,00)
Ragazzi fino a 12 anni € 5,00 (promozione per l’acquisto di tre spettacoli € 12,00)
Acquistabili attraverso circuito Box Office nei punti di vendita di Unicoop Firenze e alla biglietteria del teatro

Alcune foto delle compagnie teatrali coinvolte: