Dimmi cosa fai e ti dirò chi sei

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someone

I volontari delle Sezioni Soci presentano i loro manufatti nella prima giornata dedicata alla Collezione TUM TUM

Ultimati i lavori per la Collezione TUM TUM, le Sezioni Soci si sono riunite per scambiarsi qualche conoscenza e consiglio in vista della promozione di dicembre quando sarà il momento di offrire i prodotti nei punti vendita.

Le Serre dei Giardini Torrigiani, a Firenze, hanno ospitato questo “ritrovo” un po’ speciale in cui i circa duecento volontari della Fondazione hanno raccontato il loro lavoro e mostrato a tutti i risultati, che non sono solo concreti ma soprattutto “di relazione”.
Sì perchè TUM TUM è un’iniziativa pensata per far conoscere meglio la Fondazione, grazie ad oggetti belli e fatti con cura che arriveranno nelle case di migliaia di persone, ma anche un percorso importante di collaborazione e amicizia tra i soci di Unicoop e tutte le altre persone che si sono messe a disposizione per questo grande progetto.

A fare da filo conduttore è stata anche la presenza delle due designer Barbara e Claudia Guarducci che hanno ideato il concept per la Collezione facendo in modo che tutte le creazioni, pur di territori diversi, rimandassero ad uno stesso stile e ad un sistema di valori condiviso.

I manufatti della Collezione sono tanti e ci sarà modo di scoprirli durante la campagna di raccolta fondi di dicembre. Nella sezione dedicata del nostro sito abbiamo cercato di raccontarne alcuni, come i vasetti di vetro contenenti il sale aromatizzato tipico di Volterra, gli scacciapensieri fatti con l’argilla di San Sepolcro, le bambole di Barberino del Mugello e i cuori di cioccolata di Fucecchio. La nostra idea è che quando le cose sono fatte bene, fanno anche bene!

 

Il video realizzato da Informacoop sulla giornata:

Alcune foto scattate: