Istanti collettivi

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someone

Premiati i vincitori del concorso “25 volte al secondo” in una giornata evento al cinema Alfieri di Firenze

Lunedì 21 ottobre si è tenuta la premiazione dei vincitori del concorso indetto dalla Fondazione. L’iniziativa voleva essere un’occasione di espressione per giovani registi under 40 e aveva lo scopo di raccogliere storie “collettive”, ovvero filmati che raccontassero il tema della cooperazione da vari punti di vista.

Si sono iscritti alla competizione presentando i propri materiali, oltre 40 video maker provenienti da tutta Italia. I finalisti ammessi alla selezione finale sono stati nove e tre i vincitori.

Le sezioni tematiche per cui gareggiare erano le seguenti: “Il Paese che assomiglia a una scarpa”, dedicata alle esperienze di gestione e cura del territorio; “Utopie concrete”, incentrata su persone e idee che hanno superato i limiti della realtà per creare qualcosa di nuovo; “Radici e frutti”, con le storie di esperienze e scelte passate che col tempo si sono rivelate innovative e portatrici di cambiamento.

La giuria era composta da diversi professionisti del settore cinematografico e autoriale tra cui: Cesare Cantù (ideatore, insieme a Lorella Zanardo, del documentario “Il corpo delle donne”); Erik Gandini (italiano di Svezia, regista di “Videocracy” e “Surplus”); Donatella Diamanti (sceneggiatrice e direttrice artistica di Sipario Toscana); Flavia Barca (Direttore dell’Istituto di Economia dei Media, Fondazione Rosselli).

Qui di seguito i nomi e le opere dei vincitori:

Jessica Ferraro, con l’opera “Il tappeto di Iqbal” (sezione Utopie concrete)

Il tappeto di Iqbal “Un’esperienza di circo sociale a Barra” from jessica ferraro on Vimeo.

Iacopo Landi, con l’opera “Grezzano 1967” (sezione Radici e frutti)

GREZZANO 1967 – Il bosco degli svizzeri from Beecom on Vimeo.

Flavio Perazzini, Elena Mattioli, Tommaso Tintori con l’opera “Sale” (sezione Il Paese che assomiglia ad una scarpa)

Sale from Lele Marcojanni on Vimeo.

E’ possibile vedere le opere in gara sul canale Vimeo dedicato al concorso.

Le foto della giornata finale e di premiazione sono disponibili qui.

Per informazioni:
Segreteria del concorso
Tel: 055 576962
Mail: info[at]25alsecondo.it
www.25alsecondo.it