La vita riprende con la casa di Alessandro

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someone

C’è anche il progetto dell’associazione La Fonte che promuove opportunità lavorative per la riabilitazione e l’autonomia di persone con disabilità a rischio marginalità tra i cinque nuovi progetti coinvolti nell’iniziativa di crowdfunding solidale promossa dalla Fondazione Il Cuore si scioglie  “La vita riprende con la casa di Alessandro”. Il progetto, on line sulla piattaforma Eppela, nasce dalla volontà di una famiglia di trasformare la perdita del proprio figlio in un nuovo inizio per altri giovani inseriti in percorsi di inclusione sociale: la famiglia ha donato la casa di Alessandro all’associazione La Fonte che la ristrutturerà per accogliere due persone da avviare a un percorso di vita autonomo.

La Società della Salute del Mugello individuerà le due persone, mentre l’associazione La Fonte si occuperà di ristrutturare la casa: l’intero ricavato del crowdfunding sarà utilizzato per i lavori di sistemazione in modo che la casa possa accogliere presto i nuovi inquilini e diventare per loro l’inizio di un nuovo percorso di vita.

  • Guarda il video dedicato al progetto: