nessun uomo è un’isola

 La Fondazione vuole essere un motore che spinge le persone a fare qualcosa per gli altri.

Nel 2010, quando è nata, si è inserita nel solco di impegno già tracciato dalle sezioni soci di Unicoop Firenze che da anni portavano avanti iniziative di solidarietà e raccolta fondi legate soprattutto alle adozioni a distanza.

Nel tempo, Il Cuore si scioglie ha cercato di allargare i confini del suo agire toccando tematiche diverse e mettendo in rete varie realtà del territorio con il fine ultimo di rafforzare e diffondere la cultura della solidarietà.

Sulla spinta di quell’approccio mutualistico che in passato ha segnato l’origine della Cooperativa, la Fondazione lavora per intercettare i bisogni della comunità e progettare insieme ad altri soggetti risposte che vedono il singolo in un ruolo attivo e di protagonismo.

Fino ad oggi ha avviato più di cinquanta interventi di cooperazione in Italia e all’estero e reso possibili oltre seimila adozioni a distanza.

In questo sito trovate il racconto di quello che facciamo e dei desideri che ancora ci muovono. Perchè prima ancora di essere un’organizzazione, la Fondazione vuole essere uno spazio di incontro e sperimentazione per provare a costruire insieme il mondo che vorremmo.

gruppo_gavinana

 

Upload Image