Sezioni Soci, le iniziative di settembre per la Fondazione

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someone

Dai laboratori creativi Tum Tum agli spettacoli, dalle passeggiate e cene di solidarietà agli incontri con i rappresentanti di Medici senza Frontiere. E poi ancora i corsi di yoga, di informatica, di lingue: nel mese di settembre si rinnovano le iniziative e i momenti per stare insieme promossi dalle Sezioni Soci di Unicoop Firenze attraverso i quali è possibile contribuire a sostenere i progetti della Fondazione Il Cuore si scioglie.

Il 1° settembre prendono il via nella sala soci Coop di Sansepolcro (Sezione Soci Valtiberina) i corsi di kundalini Yoga, tecnica di respirazione e meditazione per il benessere fisico e mentale, con Mantra Amrit Kaur, che si terranno il giovedì dalle 19.30 alle 20.30 e il sabato dalle 8 alle 9. Parte del ricavato andrà Il Cuore si scioglie (per ulteriori informazioni clicca qui).

il_cappello_di_paglia_di_firenze_0308_crIl 2 settembre approda a Sesto Fiorentino, in occasione del Settembre Sestese e in collaborazione con l’amministrazione comunale, “La porti un bacione a Firenze”, il musical sulla vita di Odoardo Spadaro. Lo spettacolo, in programma alle 21 in piazza Vittorio Veneto, è dedicato al grande chansonnier di San Frediano che ebbe successo in tutto il mondo dai primi del Novecento fino agli anni ’50. Scritto, ideato e diretto da Rodolfo Banchelli, è stato realizzato con il progetto “Coop in musica” in collaborazione con la Sezione Soci di Sesto Fiorentino-Calenzano, selezionando alcuni personaggi nei centri commerciali della cooperativa, che sono stati poi seguiti dallo stesso Banchelli.
All’interno dell’iniziativa ci sarà una raccolta fondi a favore dei progetti della Fondazione Il Cuore si scioglie (per saperne di più clicca qui, la foto a sinistra è di Stefano Bacci).

nordic_walkingAd Arezzo il 3 settembre (ore 18, nello spazio soci del Coop.fi di via Veneto) prende il via con un primo incontro di teoria (e convalida iscrizioni) il corso di Nordic walking 2P/B, attività motoria che rieduca posturalmente e tonifica il corpo nella sua totalità, con l’istruttore Filippo Perazzini, guida ambientale. Da fine agosto saranno aperte le iscrizioni.
Le lezioni di pratica si svolgeranno dal 10 settembre. L’iniziativa rientra nelle proposte “Stili di vita salutari”.
Nel costo del corso è compreso un contributo di solidarietà per la Fondazione Il Cuore si scioglie (maggiori informazioni su iscrizioni e partecipazione cliccando qui).

Sempre ad Arezzo, dal 5 al 29 settembre, ci si potrà iscrivere ai nuovi corsi di lingua inglese e spagnolo per adulti e giovanissimi (vari livelli), organizzati con il Live Institute di Firenze nello Spazio soci del Centro*Arezzo e che partiranno da metà ottobre. Un contributo di solidarietà andrà a Il Cuore si scioglie (tutte le informazioni qui).
In collaborazione con Betadue onlus, cooperativa sociale di tipo B, si terranno inoltre a partire da fine mese corsi d’informatica di vario livello (elementare, base e intermedio). In calendario a ottobre anche un corso per smartphone e tablet allo spazio soci del Coop.fi di via Veneto. Nel costo del corso è compreso un contributo a sostegno della Fondazione Il Cuore si scioglie (informazioni più dettagliate sono disponibili cliccando qui).

Manca poco anche alla partenza dei laboratori Tum Tum. Sempre su iniziativa della mosaico tum tumSezione Soci di Arezzo, a partire dal 6 settembre (allo spazio soci del Coop.fi, in via Veneto, il martedì dalle 17 alle 19) si terrà un laboratorio creativo con l’artista Andreina Giorgia Carpenito per realizzare i manufatti in mosaico di vetro per la prossima collezione, il cui ricavato andrà a sostegno della Fondazione Il Cuore si scioglie. Il laboratorio proseguirà fino al 27 ottobre, la partecipazione è gratuita (per saperne di più clicca qui).

manifesto elleraIl mese di settembre è anche sinonimo di Festa della Rificolona. Per l’occasione la Sezione Soci Firenze nord est ha messo in calendario una serie di appuntamenti. In particolare, al Circolo dell’Ellera R. Murri in via Aretina 306, la festa comincerà già a partire dal 31 agosto e proseguirà fino all’11 settembre: tutte le sere ci saranno specialità gastronomiche e spettacoli. Parte del ricavato andrà a Il Cuore si scioglie (scopri di più qui).

cena don bosco

Non mancano a settembre anche le iniziative che vedono la partecipazione di esponenti di Medici Senza Frontiere, l’organizzazione umanitaria a sostegno della quale la Fondazione ha avviato un’importante campagna di solidarietà. Grazie all’impegno  della Sezione Soci di San Giovanni Valdarno l’8 settembre, in occasione della festa “La Città della Gioia”, è in programma una cena per Il Cuore si scioglie all’Oratorio Don Bosco di San Giovanni Valdarno (ore 20). Rappresentanti di Msf racconteranno la loro esperienza nei campi profughi e sulle navi di soccorso nel Mediterraneo.
Interverranno l’operatrice umanitaria di Medici Senza Frontiere Maria Cristina Manca e la vicepresidente della Fondazione Il Cuore si scioglie onlus Irene Mangani (per maggiori informazioni e prenotazioni clicca qui).

ponte a emaIl 13 settembre la solidarietà è ancora protagonista con la “Cena sotto le stelle”, promossa dalla Sezione Soci di Bagno a Ripoli presso l’aia del negozio di Ponte a Ema. Saranno raccolti fondi per i progetti della Fondazione il Cuore si scioglie (scopri di più qui).

Il 16 settembre la Sezione Soci di Volterra organizza presso il Circolo ARCI di Borgo S. Giusto a Volterra una cena di solidarietà (ore 20), a base di prodotti tipici toscani, aperta a tutti i soci, il cui ricavato sarà interamente devoluto a favore della Fondazione “Il Cuore si scioglie” onlus.

parliamo_di_cibo_modificatoSi parla di cibo il 15, 22 e 29 settembre e il 6 ottobre al Circolo Arci Teatro del popolo di Migliarino Pisano, dove è in programma un ciclo di incontri per una sana e corretta alimentazione promosso dalla Sezione Soci Valdiserchio Versilia. Con la dottoressa Petri, nutrizionista, si parlerà di carne rossa e olio di palma, etichette e storia del cibo tra passato, presente e futuro. Il ricavato andrà a sostegno dei progetti della Fondazione Il Cuore si scioglie onlus (maggiori informazioni qui).

 Il 18 settembre, in occasione della manifestazione “Terra e libertà” organizzata dalla Fondazione I Care con varie associazioni del territorio, la Sezione Soci di Fucecchio e il gruppo podistico Pieve a Ripoli organizzano la “passeggiata della salute” alla scoperta di luoghi storici e ambientali del territorio. E’ previsto un pranzo il cui ricavato andrà al progetto della Fondazione Il Cuore si scioglie a sostegno di Medici Senza Frontiere. Nel pomeriggio è in programma un incontro a cui prenderanno parte rappresentanti di Medici Senza Frontiere, della Fondazione e Don Andrea Cristiani, fondatore del Movimento Shalom (per saperne di più clicca qui).

pranzodallaiaSempre il 18 settembre, infine, la Sezione Soci di Sesto Fiorentino – Calenzano organizza all’Agriturismo Masso Serpente di Barberino di Mugello “Il pranzo dall’Aia”, con menù a km zero.
Dalle 13 fino al tramonto buon cibo e musica con la Ex Novo Band.
Una parte del ricavato andrà a sostegno della Fondazione Il Cuore si scioglie (per ulteriori informazioni e prenotazioni clicca qui).