Viaggi della memoria

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someone

L’obiettivo di questo progetto è far riflettere i ragazzi sul tema del razzismo e aiutare a conservare una memoria più profonda su quanto accaduto nel periodo dei conflitti mondiali, diffondendo il seme del dialogo a partire dall’ascolto e dalla scoperta dell’altro.

Le classi VG del Liceo “V. Colonna” di Arezzo e VH e VI del Liceo “Machiavelli” di Firenze sono partiti in pullman alla volta di Auschwitz, Cracovia e Birkenau, per vedere i luoghi della deportazione nazifascista. Nell’occasione, hanno anche assistito alla testimonianza di Tadeusz Sobolewicz, uno degli ultimi sopravvissuti dei campi di concentramento, e visitato la Fabbrica Schindler, esempio di coraggio e solidarietà.

Per restare aggiornati sui progetti visitate il sito di Cambiala!