“Kairos. Regala un sogno” con il crowdfunding

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someone

La cooperativa sociale Il Simbolo si occupa di accoglienza e servizi socioeducativi dei minori in stato di abbandono, oggi ospitati presso tre comunità a dimensione familiare.

In collaborazione con la Fondazione Il Cuore si scioglie e con la sezione soci di Pisa, la cooperativa è già on line su Eppela con “Kairos. Regala un sogno”, uno dei primi cinque progetti in rete in cerca di sostenitori nell’ambito della campagna di crowdfunding solidale #PensaticonilCuore. Il progetto è stato presentato oggi a Pisa nel corso di una conferenza stampa che si è svolta presso la sala soci del punto vendita Coop Pisa Cisanello.

“Il progetto è dedicato ai sette adolescenti ospitati presso la Comunità a Dimensione Familiare Il Simbolo, giovani che hanno vissuto storie di deprivazione affettiva, relazionale ma anche culturale – spiega Alberto Grilli, il presidente della cooperativa –. Con i fondi raccolti attraverso Eppela, vorremmo offrire loro l’opportunità di vivere esperienze che li arricchiscano dal punto di vista emotivo, culturale misurate sui loro desideri e bisogni, attraverso itinerari legati all’arte, alla cultura, allo sport, alla cura e alla scoperta di sé e del mondo. Le esperienze saranno accompagnate da un laboratorio artistico-creativo, guidato da un professionista, in cui i ragazzi avranno l’opportunità di esprimere se stessi attraverso l’arte. Tra gli itinerari che proporremo, visite al Museo Ferrari, Parma alla scoperta del Parmigiano Reggiano, una partita di calcio di Serie A, uno spettacolo del Cirque du Soleil, il Museo Egizio e del Cinema a Torino, il Parco Avventura, la Scuola di Barbiana e un percorso conoscitivo con i cavalli”.